TOMRA LANCIA LA NUOVA X-TRACT X6 FINES

/, Notizie, Prodotti & Servizi/TOMRA LANCIA LA NUOVA X-TRACT X6 FINES

Presentata la nuova macchina con tecnologia a raggi X avanzata che rileva e seleziona le frazioni di metallo inferiori del 50% rispetto a quanto possibile finora.  

TOMRA Sorting Recycling ha lanciato una nuova macchina ad Aluminum USA, l’evento biennale del settore che si tiene presso il Music City Center di Nashville, nel Tennessee.  Si tratta della X-TRACT X6 FINES, per la selezione ad elevata precisione di frazioni di metalli non ferrosi misti.

La X-TRACT X6 FINES è in grado di rilevare e selezionare frazioni di metallo grandi fino alla metà di quanto possibile finora.

La Tecnologia

Questa capacità straordinaria è stata raggiunta sviluppando l’esclusiva e collaudata tecnologia TOMRA di trasmissione a raggi X ad alta velocità (XRT), che suddivide i materiali in base alla differenza di densità. In questo modo, è possibile filtrare i materiali attraverso la linea di selezione con radiazioni a banda larga, ottenere informazioni sull’assorbimento spettrale dei materiali stessi e misurarle con una macchina fotografica a raggi X.

Questo processo identifica la densità atomica dei materiali, indipendentemente dal loro spessore.

L’aumento della sensibilità della macchina a raggi X ad alta risoluzione ha permesso di rilevare e selezionare granulometrie fino a 5-40 mm, riducendo così in modo significativo le perdite di prodotto. L’ampia sperimentazione di X-TRACT X6 FINES in applicazioni ad alta produttività ha dimostrato la capacità della macchina di raggiungere costantemente livelli di purezza del 98-99%.

Dual Energy di Tomra

Come X-TRACT, X-TRACT X6 FINES è dotata della tecnologia Duoline® Dual ENERGY di TOMRA. Questa tecnologia impiega due dispositivi indipendenti con sensibilità spettrale diversa, che consentono di selezionare i materiali indipendentemente dal loro spessore. Rilevando e definendo la priorità tra la lavorazione di oggetti singoli e la lavorazione per aree, Duoline® riconosce le differenze di sovrapposizione degli oggetti sulla linea di selezione, un vantaggio significativo quando le linee di lavorazione hanno una maggiore produttività.

Un altro vantaggio utile è la selezione per canali a densità multipla. Mentre i precedenti modelli di X-TRACT selezionavano i materiali in base a due tipologie, separandoli in frazioni ad alta e bassa densità, il nuovo X-TRACT è dotato di canali a densità multipla.

Questo permette di avere un maggior numero di tipologie per la separazione dei materiali in base alla densità, ottenendo una maggiore precisione di selezione anche con metalli misti e piccole granulometrie.

Valerio Sama, Vice Presidente e Responsabile del Product Management di TOMRA Sorting Recycling, ha commentato: “Le dimensioni dei grani metallici che ora possono essere rilevati e selezionati grazie alla tecnologia X-TRACT di TOMRA sono le minori del mercato . Questo permetterà agli impianti di selezione e riciclo di ottenere ancora più valore dai materiali secondari. Ma, laddove tecnologia di selezione a raggi X raggiunge nuovi livelli di sofisticazione, la nuova X-TRACT X6 FINES mantiene i comandi ormai familiari di X-TRACT standard, offrendo la tranquillità che deriva da una tecnologia ampiamente collaudata”.

 

By | 2019-10-29T15:46:24+00:00 29 Ottobre 2019|Articoli, Notizie, Prodotti & Servizi|Commenti disabilitati su TOMRA LANCIA LA NUOVA X-TRACT X6 FINES