Pacchetti giornalieri e lancio di Budapest come 31esima location

///Pacchetti giornalieri e lancio di Budapest come 31esima location

SHARE NOW introduce tariffe giornaliere durante le vacanze pasquali. Ai pacchetti da 24 e 48 ore si aggiungono anche quelli per noleggi da 3 e 4 giorni.

Grandi novità in arrivo per SHARE NOW, l’operatore di carsharing a flusso libero nato dalla recente fusione di car2go e DriveNow, che annuncia oggi l’introduzione di nuovi pacchetti giornalieri disponibili in Italia per il periodo pasquale e il lancio del servizio a Budapest, previsto per il 29 aprile.

Convenienti pacchetti giornalieri per noleggi più lunghi

La Pasqua si avvicina e molti italiani si stanno preparando per trascorrere qualche giorno fuoriporta con parenti e amici. Per andare incontro a tutti coloro che necessiteranno di noleggiare più a lungo uno dei 2.800 veicoli della flotta italiana di SHARE NOW, l’azienda ha introdotto pacchetti giornalieri da 24, 48, 72 e 96 ore ancora più convenienti. I pacchetti saranno disponibili durante il periodo promozionale che va dal 13 al 24 aprile e potranno essere attivati direttamente tramite la app di car2go o di DriveNow, in base al veicolo scelto.

Nel periodo promozionale, un noleggio può durare massimo 96 ore durante le quali è possibile allontanarsi dall’area operativa del servizio, senza però superare i confini italiani, per poi farci ritorno per terminare il noleggio.

Budapest è la 31esima location SHARE NOW nel mondo

Le novità non finiscono qui: a partire dal 29 aprile, SHARE NOW sarà disponibile anche nella capitale ungherese, con una flotta di 240 veicoli BMW e MINI, compresi 40 modelli di BMW i3 che permetteranno agli utenti di avvicinarsi, spesso per la prima volta, alla mobilità elettrica. Per un primo periodo, le attività verranno svolte da DriveNow in co-branding con SHARE NOW.

SHARE NOW

Noleggiare un’auto ovunque e in qualsiasi momento – questo è SHARE NOW. Come pioniere e leader di mercato nel campo del carsharing a flusso libero, SHARE NOW raggruppa oltre quattro milioni di utenti tra le 30 grandi città del mondo in cui è presente con oltre 20.000 veicoli, di cui oltre 3.200 sono alimentati a propulsione elettrica. Dalla registrazione al noleggio, l’intera esperienza di viaggio avviene digitalmente tramite un’app per smartphone. SHARE NOW fornisce dunque una soluzione sostenibile per la mobilità urbana e, come parte di un ecosistema di mobilità più ampio, contribuisce in modo significativo alla riduzione della congestione nelle città: ogni veicolo SHARE NOW sostituisce fino a otto auto private e, allo stesso tempo, viene utilizzato fino a sei volte più frequentemente. SHARE NOW è il più grande fornitore al mondo di veicoli elettrici in condivisione free-floating, con 4 città europee in cui opera con flotte completamente elettriche e 13 città con flotte parzialmente elettriche. Attualmente, SHARE NOW è presente in Europa e in Nord America con veicoli BMW, Mercedes-Benz, MINI e smart e continua ad espandere la propria leadership nel mercato del carsharing free-floating. SHARE NOW è uno dei cinque servizi di mobilità nati dalla joint venture tra BMW Group e Daimler AG, fondata nel 2019.

 

By | 2019-04-11T12:40:55+00:00 11 Aprile 2019|Eventi, Notizie|Commenti disabilitati su Pacchetti giornalieri e lancio di Budapest come 31esima location